Robot ad ostacoli

Il nostro robottino sarà presto protagonista di un evento divulgativo (restate sintonizzati per i dettagli) per cui abbiamo iniziato a dargli qualche “superpotere”.

IMG_20160105_193258

Come prima cosa, abbiamo fissato tutti i componenti in modo che non possano distaccarsi durante l’utilizzo.

Poi, abbiamo aggiunto un sensore ad ultrasuoni in testa con un fissaggio stabile ma facilmente rimovibile.

Infine abbiamo scritto il codice per fargli evitare gli ostacoli.

Il tutto in una sola serata, quindi c’è ancora molto da fare: ad esempio gli ostacoli dovrebbe percepirli anche in base alla velocità a cui procede.

Questo il test sul campo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *